Ad Antonino Cannavacciuolo il Giovanni Raspini Food&Wine Award 2018
Il premio consegnato presso Villa Crespi sul lago d'Orta.

“Sono Antonino Cannavacciuolo, uomo di parola, di lama e di fuoco”, questo il testo del cartiglio affisso sulla scultura-premio creata da Giovanni Raspini e raffigurante un rinoceronte sormontato da un obelisco che porta, come in una narrazione, i segni e gli elementi caratterizzanti la carriera del grande chef napoletano. Così nasce il Giovanni Raspini Food & Wine Award 2018, un premio dedicato a importanti personalità del mondo del cibo e del vino.

Così il brand conferma nuovamente il proprio ruolo da protagonista nel mondo de l'art de la table, della grande argenteria e del modellato plastico in argento e bronzobianco. Un ruolo suggellato nel corso degli anni anche dalle molte creazioni esclusive destinate a premiare personaggi del calibro di David Lynch, Dario Fo, Zygmunt Bauman, Stefano Bollani, Mogol, così come quelle realizzate per importanti campioni del golf, dell'equitazione, della vela e del tennis.

Per il Giovanni Raspini Food&Wine Award 2018 è stato scelto proprio Antonino Cannavacciuolo, giovane e pluristellato chef patron del ristorante Relais et Chateau Villa Crespi. Due stelle Michelin e svariati riconoscimenti nelle più rinomate guide gastronomiche che gli hanno valso anche l'entrata nel mondo tv con MasterChef e la conduzione di Cucine da Incubo. Amatissimo personaggio televisivo, grazie soprattutto alla sua simpatia e autorevolezza. Un carattere deciso, come decisa è la sua cucina: un viaggio saporito che parte dalla tradizione napoletana del sud Italia per giungere al lago d'Orta attraverso la grande cucina internazionale.

E proprio sulle rive del lago, nella splendida Villa Crespi, la premiazione si è svolta di fronte al pubblico di stampa, ospiti e personalità del settore lo scorso giovedì 5 aprile. Lo chef ha riconosciuto riprodotte nella scultura le sue più varie passioni ed ha commentato: "è un premio emozionante, mi rappresenta!". Ecco tutta l'emozione indimenticabile di una cucina colma di passione.