Co-marketing con Benetti Yacht
Un co-marketing di eccellenze.

Un incontro al vertice di eccellenze per dar vita allo shooting fotografico realizzato a bordo del Bistango, sessantadue metri di innovazione e bellezza. Giovanni Raspini, Benetti, lo stilista Renato Balestra e il calzaturificio Taccetti da un lato; la modella Eva Bohatova e il fotografo Leonardo Beglieri dall'altro, sotto la guida stilistica di Filippo Lapi, insieme sulla barca disegnata da Stefano Natucci. Un concentrato si stili classici rivisitati e tecnologia: con un impianto domotico di nuova concezione che gestisce la vita di bordo. Il co-branding non svela misteri, ma ne crea sempre di nuovi e affascinanti. Entrando a bordo, nel salone inferiore dello yacht è possibile ammirare una grande tavola imbandita, luccicante degli argenti di Giovanni Raspini. Sulla tovaglia nera spiccano le creazioni dell'argentiere toscano: vassoi animalier, posate, coltelli con manico salmone, sottopiatti decorati di conchiglie, brocche, saliere mare, forchettoni e candelieri: un trionfo di riflessi e ricchezza. "La barca è convivio - ci racconta Giovanni Raspini - ricevere e apparecchiare significa far festa, stare con gli amici proprio dove ti senti a casa. Anche in mezzo al mare."