Aperto il nuovo store di Corso Monforte a Milano
Una nuova sede per la boutique milanese di Giovanni Raspini.

Una nuova sede per la boutique milanese di Giovanni Raspini. L’argentiere toscano si sposta in zona San Babila, proprio accanto all’abside della chiesa omonima, in corso Monforte 7 . Un sorprendente spazio minimalista che si fonda sul dialogo del bianco e del nero, illuminato dai riflessi dei gioielli e degli oggetti per la casa in argento e bronzobianco. Giovanni Raspini sceglie la via del design e delle luci, cinque ampie vetrine d’angolo poste in un bel palazzo novecentesco decorato dalle sculture in pietra del caducèo (il bastone di Mercurio con i due serpenti attorcigliati), simbolo del commercio. Poco oltre, (al numero 23 di palazzo Cicogna Mozzoni) c’era lo studio di Lucio Fontana, fondatore del movimento spazialista, ove dal 1952 al 1968 il grande artista ha creato i suoi capolavori. Dall’altra parte della strada, l’imponente galleria di negozi costruita con la stessa pregevole architettura anni Trenta dei palazzi di San Babila.