La Gazette n. 36 - Prezioso non prezioso
Le motivazioni si sprecano, ma il concetto di fondo è chiaro e limpido: la preziosità del gioiello contemporaneo non consiste più nel valore intrinseco del materiale nobile utilizzato e delle pietre, ma nell'idea, nel carattere, nell'identità del designer o del brand. Qualcuno parla di nuova democraticità del gioiello, qualcun'altro di elementi che potrebbero ulteriormente confondere il mercato e il consumatore finale. Prezioso, non prezioso, fashion, forse semplicemente “narrativo”. Il gioiello contemporaneo racconta qualcosa di noi, delle nostre vite, dei nostri bi...sogni.